Square Enix assume per il remake di Final Fantasy VII

Square Enix assume per il remake di Final Fantasy VII

Square Enix ha annunciato che assumerà un cospicuo numero di nuovi sviluppatori che aiuteranno l'attuale team che stà realizzando l’attesissimo remake di Final Fantasy VII. Questo incremento di personale è dovuto al fatto che lo staff di base è composto da un numero troppo basso di persona per poter lavorare a un titolo cosi ambizioso, rispetto ai team occidentali poi dove si parla sempre di centinaia di persone.

Condividi articolo su:

Lascia un Commento

Registrati
Questo sito utilizza anche cookie di profilazione di terze parti. Per la loro gestione consulta l'informativa estesa.   CHIUDI