Wolfenstein II: The New Colossus – Video su Liesel

Wolfenstein II: The New Colossus – Video su Liesel

Cheeseburger e milkshake in un tipico diner americano. Un'allegra parata cittadina lungo Main Street. Una sit-com in bianco e nero o un quiz a colori. Queste, tra le altre, sono le cose che rappresentano al meglio lo spirito dell'America di metà secolo. Ma cosa succede quando i nazisti vincono la Seconda Guerra Mondiale e diffondono il loro regime malvagio in tutto il mondo, inclusa l'America? È proprio questa la situazione in cui si ritrova B.J. Blazkowicz all'inizio di Wolfenstein II: The New Colossus. Nonostante il clima di oppressione derivante dalla presenza nazista, l'America è sempre l'America. Questo significa che vedremo ancora i tipici elementi americani elencati all'inizio, ma sovvertiti in misura più o meno evidente dal totalitarismo del Führer.



Per contribuire alla definizione del mondo di The New Colossus, Bethesda Softworks ha collaborato con MachineGames per produrre una serie di video sulla programmazione televisiva che troverete nell'America stravolta di Wolfenstein. Frammenti di questi video, molti dei quali sono ispirati ai popolari show degli anni '50 e '60, compaiono in vari momenti del gioco. Nei prossimi mesi ne pubblicheremo le versioni complete per darvi un assaggio di cosa potrebbe accadere se i nazisti avessero davvero vinto la guerra e instillato la loro propaganda nella cultura popolare.

 

Condividi articolo su:

Lascia un Commento

Registrati
Questo sito utilizza anche cookie di profilazione di terze parti. Per la loro gestione consulta l'informativa estesa.   CHIUDI