Black Desert Online

Recensione

Black Desert Online

Nonostante sia disponibile da diversi anni soltanto nei prossimi mesi Black Desert Online approderà su console, vediamo però insieme se oggi è ancora accessibile l’MMORPG dei ragazzi di Pearl Abyss. Essendo di fronte a un prodotto coreano era lecito attendersi qualcosa di estremamente ripetitivo e non paragonabile ai titoli del genere a cui siamo abituati, senza contare giochi dai nomi più blasonati. Bisogna dire però che oggi ci troviamo di fronte a un titolo ricco di particolari e dal gameplay molto raffinato, che grazie alla community molto attiva è riuscito a trovare un certo equilibrio evitando di cadere in quel vortice dei pay to win che tanto odiamo.

 

Combattere e grindare come se non ci fosse un domani

Siamo di fronte a un titolo che di base non si distacca molto dal resto del genere, quindi una volta scelta la nostra classe e senza poter purtroppo personalizzare un granchè il personaggio basico fornito dai programmatori, avremo un mondo grande, anche troppo, da andare a esplorare. Ovviamente l’obiettivo è quello di cercare di salire di livello velocemente, anche perché avendo iniziato molto tempo dopo gli altri è palese che il divario con altri giocatori è grandissimo. Non bisogna però cercare di perdersi inutilmente dietro a ogni quest presente, il titolo è infatti stracolmo di cose da fare che portarle a termine tutte è davvero un’impresa titanica e dedita a chi non ha una vita sociale. La cosa migliore da fare per evitare di girare a vuoto e perdere ore inutilmente è concentrarsi su singoli aspetti del gioco, senza eccedere. Per facilitare il nostro compito di aumento di livello avremo una bella serie di combattimenti da portare a termine, il metodo più veloce sebbene pericoloso che ci sia. Inutile dirvi che essendo un prodotto dei ragazzi di Pearl Abyss non è stato concepito con in mente l’utente medio occidentale e di conseguenza sia la crescita che la raccolta dei punti Contribution, essenziali per poter svolgere le attività secondarie del titolo, è un’operazione estremamente ripetitiva e noiosa che però risulta fondamentale. Preparatevi quindi a una serie interminabile di quest tutte uguali da portare a termine o battere orde di nemici sempre più cattivi e aggressivi. Black Desert Online ha tantissime meccaniche di gioco che serve una wiki per poterle spiegare tutte, è importante però sottolineare la grande libertà che il gioco dà al giocatore sul come accumulare denaro, con tante opportunità che vanno dall’assaline qualche carovana o imbarcazione, senza dimenticare attività collaterali come le crimson battlefield, la presenza dell’arena o le node wars. Non dimenticate poi che il personaggio non si sviluppa soltanto per la sua classe e il numero di livello, ma ha delle statistiche che è bene non dimenticare come la saluta, la resistenza e la forza, ma anche i punti delle skill che sono molto importanti. Il gioco ci mette quindi in un mondo vasto e ampio che ci darà mille possibilità, allontanandosi dai classici del genere e propendendo maggiormente per la ricerca del rubare il nostro tempo alla vita vera per proiettarlo in questo mondo virtuale. Perdersi in faccende all’apparenza secondarie o di minor importanza, come pescare, è davvero semplice, perché una delle cose più belle del titolo è rappresentata dal mondo di gioco e le tante cose da fare. Non bisogna però mai distogliere l’attenzione del finire la narrazione principale per poter cosi aprire le porte al PvP, che in generale è fatto molto bene e permette ai giocatori di osservare una serie di regole che impediscono un eccessivo sbilanciamento del gioco. Una volta raggiunto il livello 50 si apriranno le danze a quella che è un’invasione di giocatori pronti a farci fuori per ottenere punti esperienza e dovremo essere sempre allerta, poiché sebbene potremo anche decidere di segnalare che non vogliamo partecipare alla battaglia in quel momento troveremo sempre qualche buon tempone che verrà a ucciderci ugualmente. È quindi fondamentale appartenere a una gilda e cercare di adeguarsi velocemente a questa seconda fase del titolo, molto più orientata verso il combattimento e l’avanzamento di livello che porterà facilmente frustrazione rendendo il magico mondo di gioco meno bello da esplorare o vivere.

 

Un mini mondo pieno di vita

Una delle cose che ci ha colpito maggiormente della produzione di Pearl Abyss è la presenza di un mondo di gioco non eccessivamente grande ma ben definito e dettagliato in ogni sua sfaccettatura. Particolareggiato, a tratti con paesaggi sublimi, è davvero facile perdersi nello scrutare il mondo di gioco e quanto esso sia ben fatto e perfettamente riprodotto, senza contare il cambiamento climatico in tempo reale che andrà a influenzare il gameplay stesso. In un’ambientazione cosi particolareggiata e piena di vita è un piacere esplorare ogni angolo, ogni grotta, perdendosi in attività quasi inutili ai fini del gioco stesso ma appaganti per il giocatore. Un MMORPG che riesce quindi a portare anche un mondo di gioco bello da vedere, come non se ne vedono di cosi particolareggiati nemmeno in alcuni titolo single player. Un ottimo punto a favore che stonerà soltanto nel lungo periodo, nel quale un bel teletrasporto o viaggio rapido avrebbe fatto molto comodo e non ci avrebbe fatto perdere cosi tanto tempo, tempo di cui il titolo è davvero ghiotto.

Condividi articolo su:

Commento e voto di Yuri Schiava

Yuri Schiava
Se amate il genere e non avete paura dell’eccessiva propensione al grinding e farming tipiche delle produzioni coreane allora Black Desert Online è un ottimo titolo, che negli anni si è consolidato e ha migliorato la sua essenza. Dal gameplay ricco e particolareggiato, con classi varie e ben definite e una quantità sproporzionata sia di missioni che attività secondarie da fare, creano il mix perfetto per un gioco che sembra essere stato programmato con l’unico scopo di rubarvi alla vita reale. Non ci resta quindi che vedere come arriverà su console il prossimo novembre, nel frattempo vi consigliamo caldamente di farvi un giro in questo magico mondo e prepararvi a quella che è una sfida dura, aggressiva ma appagante se riuscirete a entrare nello spirito del gioco.
8.0
Valutazione totale del gioco

Pro

  • Tantissime cose da fare
  • Gameplay vario e coplesso
  • Ambientazione varia e d'impatto

Contro

  • Ripetitivo più del dovuto
  • Richiede molto tempo

Lascia un Commento

Registrati
Questo sito utilizza anche cookie di profilazione di terze parti. Per la loro gestione consulta l'informativa estesa.   CHIUDI