Fighting EX Layer: Parla Arika
Speciale

Fighting EX Layer: Parla Arika

Sono Akira Nishitani di ARIKA, ma forse potresti conoscermi con il nome di NIN. Al momento sto lavorando alla creazione del nostro “misterioso gioco di combattimento”. Ormai è trascorso un po’ di tempo dall’ultimo annuncio, così oggi vorrei condividere qualche fresca novità con i gamer!

Fino a oggi, abbiamo sempre chiamato il nostro progetto “misterioso gioco di combattimento”. Adesso, siamo felici di annunciare che finalmente ha un nome ufficiale! Si chiama “Fighting EX Layer”!

Per la scelta del nome ci sono stati alcuni imprevisti che hanno provocato qualche ritardo, ma finalmente abbiamo preso la decisione definitiva! (Anche se a dire il vero già in moltissimi chiamavano così il progetto ogni volta che lo presentavamo…)

La prossima grande notizia è che sono state fissate le date di test della beta! Subito dopo la chiusura di Playstation Experience ad Anaheim (11 dicembre), lanceremo il test della beta per un periodo di due settimane! Ci saranno sei personaggi giocabili in tutto: Kairi, Garuda, Skullomania, Darun Mister, Allen Snider e Shirase..

Street Fighter Ex

Questa volta, vogliamo concentrarci sul test della nuova funzione Network Match in tutto il mondo: partecipa anche tu e facci sapere cosa ne pensi veramente!

Il sistema Gougi, che tutti sono ansiosi di scoprire, è diventato estremamente profondo e rende il gioco molto più divertente. Quando mi è venuta questa idea, ho cercato di capire che tipo di Gougi utilizzare, quali erano le combinazioni migliori e come sarebbero state le sfide. Mentre esaminavo tutte le opzioni possibili, pensavo “questo gioco sarà spettacolare!”.

Ma poi, una volta messe in pratica le mie idee sui Gougi, spesso mi ritrovavo a pensare che non erano come le avevo immaginate. Ma è questa la parte divertente! Mentre pensavo a nuove idee e le sperimentavo nel gioco, le mie impressioni erano “Strepitoso! Incredibile! Eccezionale! Fantastico!”. Non credo che esistano tanti titoli in grado di farti venire in mente così tante idee da testare nel gioco; provare per credere!

Ci sono alcuni aspetti che ho voluto realizzare con il sistema Gougi.

“Volevo cambiare le dinamiche degli scontri.”

Ad esempio, nella maggior parte dei giochi di lotta, fatta eccezione per i momenti in cui pensi “Mi basta un’altra combo per vincere”, “Posso vincere con una special anche se difende” e “Sono alle corde”, la strategia di combattimento non cambia poi molto, giusto? Il mio obiettivo era stravolgere questa situazione a livello di sistema, creando un titolo in cui gli scontri si fanno sempre più folli e coinvolgenti man mano che si avanza nel gioco.

“Voglio che i gamer giochino in modo diverso in base al proprio Gougi”

Non c’è bisogno di aggiungere altro! Sono sicuro che alcuni Gougi funzionano alla perfezione con altri Gougi, e che alcuni siano più adatti ad alcuni personaggi rispetto ad altri.

“Voglio continuare ad aggiungere Gougi e a cambiare l’ambiente di gioco”

Anche se è soltanto un’idea, vorrei aggiungere periodicamente nuovi Gougi, che a loro volta daranno ai gamer l’impressione di rinnovare completamente il gioco. Saresti sorpreso di vedere quanto possono cambiare i personaggi anche con l’aggiunta di un solo Gougi. Tuttavia, in un’ottica di sviluppatore, sono abbastanza preoccupato che si verifichi o meno qualcosa di strano!

In tutta onestà, il sistema Gougi è estremo! Spero che ti divertirai e che ti lancerai nel combattimento pensando: “Che tipo di mossa folle posso sferrare al mio avversario questa volta?”.

In ogni caso, anche io sarò ad Anaheim per la Playstation Experience. Spero di vederti là!