Skylanders: SuperChargers – Anteprima
Anteprima

Skylanders: SuperChargers – Anteprima

Avete trascorso parte della vostra infanzia a giocare con le Micro Machines? E vi litigavate le Hot Wheels più accattivanti con i vostri amici? Allora, forse, potreste essere obiettivi e ammettere che i bambini di oggi hanno una fortuna in più: le loro ‘macchinine’ prendono vita grazie al nuovo Skylanders: SuperChargers, diventando giocabili – anche – su schermo. Il titolo di Vicarious Vision aggiunge 20 veicoli e piloti alla sua nuova iterazione che avvicina le action figure al digitale. Si tratta di una mossa sostanziale per la serie, che ha lanciato la ‘toys-to-life’ mania nel 2011 e da allora ha venduto 250 milioni di giocattoli. Come in precedenza, ai personaggi digitali di Skylanders vi si accede poggiando la controparte reale sull’apposito portale collegato alla console; ora, però, saranno i veicoli a prender forma, offrendovi una varietà di mezzi di trasporto.

Skylanders-superChargers-gamesnote (3)

Qualcosa ci fa storcere subito il naso, tuttavia. Sebbene lo Starter Pack includa l’automobilina Hot Streak (oltre ai due nuovi personaggi Spitfire e Super Shot), per accedere alle aree sott’acqua e nei cieli – sì, non ci saranno solo macchine nel gioco, ma anche aeroplanini e sottomarini! – bisognerà metter mano al portafoglio. Il titolo può naturalmente essere completato senza spese aggiuntive, ma sarà dura non ‘fare la corte’ a un nuovo veicolo sapendo che potrebbe essere la chiave per accedere a zone altrimenti inesplorabili.  Si apprezza comunque la possibilità di utilizzare i vecchi Skylanders (adesso circa 300) e il vecchio portale per giocare SuperCharger. Inoltre, sebbene non sia stato confermato ufficialmente, pare sia possibile utilizzare il portale della console di precedente generazione per limitare la necessità di acquistare uno Starter Pack: Wii U può utilizzare il portale Wii e PS4 sarà compatibile con il portale PS3, ma vogliamo sottolineare che Xbox One non potrà utilizzare il portale Xbox 360 ??- a causa di una limitazione di Microsoft.

Skylanders-superChargers-gamesnote (1)

La trama è semplice e lineare, giustamente rivolta a ogni fascia di età. Ruota intorno a Kaos e alla sua missione per riuscire a governare le Skylands grazie alla ‘Stazione Fatale dell’Annientamento Totale’, un’arma devastante; la minaccia è evidente, così Padron Eon invita i giocatori a prendere il controllo di una squadra speciale di Skylanders, in grado di pilotare veicoli dotati di poteri speciali. Al di là dei loro benefici veicolari, i nuovi Skylanders sono una linea di personaggi ciascuno con una nuova serie di attacchi e armi: dieci di questi sono vecchie glorie che fanno ritorno in una forma rinnovata, mentre i restanti dieci sono completamente inediti. Si potranno sbloccare attacchi speciali, inoltre, se i veicoli verranno guidati dal giusto Supercharger; per non parlare della possibilità di modificare i propri mezzi grazie agli upgrade raccolti nel gioco, tocco che impreziosisce la qualità del prodotto.

Skylanders: SuperChargers propone un gameplay di stampo platform, dove l’azione passa – senza soluzione di continuità – da fasi sui veicoli a quelle a piedi. Si può giocare in due tramite split-screen, ma quando si utilizza un veicolo c’è la possibilità che un giocatore guidi il mezzo mentre l’altro si concentri a far fuoco. Oltretutto, la grafica è notevolmente migliorata rispetto ai titoli precedenti e anche la fisica è stata del tutto rivista: per esempio, le onde del mare avranno impatto sul galleggiamento delle barche e sul movimento dei sommergibili – un po’ come in Wave Racer per N64.
Il che è fantastico, soprattutto perché i veicoli pare si pilotino ottimamente, oltre a essere giocattoli reali davvero belli a vedersi e da collezionare. Insomma, Skylander: Superchargers uscirà il 25 settembre per PS3, PS4, Xbox 360, Xbox One e garantirà un’avventura esclusiva per Wii U e 3DS; forse è presto, ma da quel che abbiamo visto possiamo presumere che si tratti del miglior gioco della serie.