Fallout 76: nessuna versione per Switch è in programma
News

Fallout 76: nessuna versione per Switch è in programma

  • Versioni: PC PS4 Switch Xbox One news
  • Nelle ultime ore ha avuto luogo il Pax australiano, in cui hanno preso parte diverse aziende del settore videoludico, tra cui la statunitense Bethesda, che ha rilasciato dichiarazioni tutt’altro che felici per tutti i i possessori di Nintendo Switch desiderosi di mettere le mani sul prossimo capitolo della nota serie Fallout. Pete Hines, presente in qualità di Marketing Executive, ha infatti confermato che l’atteso Fallout 76 non verrà rilasciato sulla console ibrida della casa di Kyoto: la scelta sarebbe da ricercare nelle insufficienti risorse di cui dispone la console di Nintendo.

    fallout 76

     

     

    Va da sé che, al di là di quanto detto, Hines non ha mancato di aggiungere che tra i piani della software house continuerà ad essere presente il supporto a Nintendo Switch, e che – se non per questioni tecniche – non hanno alcun vincolo imposto per quel che concerne la scelta delle piattaforme su cui rilasciare i propri titoli. Del resto, non è affatto un caso che Bethesda rappresenti ad oggi uno dei leader third party di maggior rilievo nella scena Switch, avendo pubblicato nei mesi passati le conversioni di The Elder Scrolls V: Skyrim, DOOM, e Wolfenstein II: The New Colossus; senza contare che prossimamente verranno resi disponibili anche The Elder Scrolls Legends e DOOM EternalNon meno importante, lo stesso Hines ha recentemente fatto sapere che tra i piani di Bethesda figura una continuazione della celebre serie Wolfenstein, e chissà che il terzo capitolo non approdi anche su Nintendo Switch.

    In conclusione, dunque, non possiamo che ricordare a tutti i nostri lettori che Fallout 76 verrà lanciato sul mercato il prossimo 14 Novembre su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Continuate a seguirci su Gamesnote per non perdervi nessuna novità sul mondo videoludico.

    Studentessa il giorno, giocatrice e Karateka la notte. Dopo essere cresciuta a pane e videogiochi appassionandomi in particolar modo al mondo dei JRPG, continuo a lottare con ogni tecnica del Karate di mia conoscenza per non impazzire del tutto mentre studio giapponese.