Kojima rivela clamorose novità su Metal Gear Solid V

  • Versioni: PC
  • In una recentissima intervista Kojima ha rilasciato novità assai importanti e a dir poco inaspettate su Metal Gear Solid V.
    Oltre ad aver ammesso che The Phantom Pain non uscirà prima del 2016 (cosa per certi versi anche prevedibile , conoscendo i tempi di sviluppo del game-designer giapponese), egli ha anche ritirato la precedente dichiarazione rilasciata durante la GDC ,ammettendo che il titolo in questione uscirà solo in esclusiva PC.
    ‘Le console next-gen offrono potenzialità enormi rispetto alle attuali PlayStation 3 ed Xbox 360 , tuttavia per quanto possano essere sfruttate non raggiungeranno mai il livello del PC.
    La mia idea , quando ho concepito The Phantom Pain , era quella di creare un gioco open-world che , mantenendo invariate le caratteristiche base della serie , riuscisse al contempo ad ampliare e rivoluzionare la classica formula degli altri Metal Gear ; è stata una decisione molto sofferta , ma alla fine mi sono convinto che la macchina giusta per realizzare tale idea fosse il PC perchè non pone limiti di alcun tipo alla fantasia creativa mia e del mio team.
    Metal Gear Solid V sarà l’ultimo Metal Gear che svilupperò personalmente e voglio che rimanga nella storia come uno dei titoli più completi ed innovativi mai realizzati.
    Sono ben consapevole del rischio e delle critiche che emergeranno per questa scelta , ma sono più che sicuro che i fan capiranno una volta visto il prodotto finale.’