Metroid Prime 4 riparte da zero" /> Metroid Prime 4 riparte da zero - News - gamesnote.it
Metroid Prime 4 riparte da zero
News

Metroid Prime 4 riparte da zero

Sviluppo in mano a Retro Studios

  • Versioni: Switch news
  • Sin dal suo annuncio all’E3 2017, Metroid Prime 4 ha fatto molto parlare di sé, eppure mai nessun aggiornamento è stato rilasciato da allora da parte di Nintendo. Almeno sino ad oggi. La notizia non è però delle migliori. O meglio, dipende un po’ dai punti di vista.

    Il responsabile dello sviluppo in Nintendo, Shinya Takahashi, ha fatto sapere in un video (che trovate nel player sottostante) che i lavori per Metroid Prime 4 ripartono da zero, affidando l’incarico al producer della serie, Kensuke Tanabe, e al team texano, Retro Studios (già autori dell’omonima trilogia).

    Il motivo dietro a questa scelta è dovuto al fatto che la grande N non fosse soddisfatta dei risultati raggiunti sino ad ora da Metroid Prime 4. Per preservare gli standard qualitativi della serie e consegnare un prodotto di tutto rispetto ai fan, che attendono con ansia l’arrivo del quarto episodio, Nintendo ha preso questa decisione.

    Sebbene possa lasciare dell’amaro in bocca, è apprezzabile la scelta della compagnia giapponese: hanno preferito cestinare tutto per ricominciare da capo, anziché dare ai fan quello che sarebbe stato probabilmente un capitolo sottotono (già abbiamo Other M per quello). Rimane solo un interrogativo: non era meglio farlo sin da subito, anziché arrivare a questo? Anche perché i Retro Studios sono stati fermi (almeno apparentemente) per molti anni. Perlomeno da Donkey Kong Country: Tropical Freeze, uscito originariamente nel 2014.

    Va quindi chiarito il motivo che abbia spinto Nintendo ad affidarsi ai texani solamente adesso, perché risulta comprensibile la scelta di ripartire da zero, ma non quella di non aver preso questa direzione sin da subito. Per questo motivo, uno degli scenari plausibili è che Retro Studios stesse in realtà sviluppando un progetto non ancora annunciato, ma avranno dovuto stoppare i lavori per dedicarsi a Metroid Prime 4; ammesso non li abbiano prima conclusi. In quel caso, dovrebbe arrivare un annuncio quanto prima. Solo il tempo saprà rispondere a questa domanda.

    Ricordiamo infine che il gioco è atteso in esclusiva per Nintendo Switch, anche se allo stato attuale è difficile ipotizzare possa arrivare quanto prima. Infatti, il periodo slitta a questo punto in un eventuale 2020-2021 inoltrato (se tutto va bene). Vedremo se sapranno sorprenderci.

    Metroid Prime 4 riparte da zero

    Articoli Scritto da Ismaele

    Appassionato di videogiochi sin dalla tenera età di 3 anni, scrive per il settore dal 2010 e da allora non si è più fermato. Nutre amore profondo per Nintendo ed i suoi brand, in particolare per quello di The Legend of Zelda. Col tempo, però, ha conosciuto e scoperto tante nuove produzioni, sia odierne che del passato, affinando i suoi gusti e la sua cultura videoludica. Nel tempo perso, ambisce a diventare un game designer ed un compositore-musicista, ma restano sogni chiusi nel cassetto... almeno per ora!