The Sexy Brutale
Recensione

The Sexy Brutale

  • Versioni: PC PS4 Xbox One
  • Ed eccolo qui, un altro di quei titoli che non ti aspetti possa avere una buona qualità, del quale nessuno o quasi ha mai parlato e che potrebbe passare in sordina nel mercato. The Sexy Brutale è uno di quei giochi che riescono a sorprendere e delle cui meccaniche di gioco si resta affascinati solo dopo averci giocato, non prima. Il nome ambiguo e i primi trailer non ci avevano certo entusiasmato, ma pad della PlayStation 4 in mano siamo riusciti a comprende il titolo dei ragazzi di Cavalier Game che ci ha rubato il cuore. Il come e perché ve lo spieghiamo molto volentieri di seguito.

     

    Altro che tranquillo ballo in maschera

    Il gioco ci vede nei panni dell’anonimo Lafcadio Boone che verrà introdotto nella sua avventura da una figura femminile molto misteriosa e volubile, un metodo di introdurci alle meccaniche del titolo passo passo che risulta piacevole e necessaria. La trama è semplice e allo stesso tempo complicata, intrappolati in un casinò rivivremo la stessa giornata in continuazione finchè non riusciremo a salvare gli altri otto invitati che entro la mezzanotte verranno tutti uccisi dai camerieri del locale o misteriosi assassini. Il nostro scopo sarà quello di salvargli la vita, cosi da avere in regalo la maschera che portano e acquisirne il potere necessario a rompere l’incantesimo che fa ricominciare ogni avvenimento. La nostra misteriosa amica ci aiuterà donandoci un fantastico orologio da taschino in grado di comandare il tempo, potendoci far decidere se farlo avanzare o tornare indietro a nostro piacimento, uno degli aspetti fondamentali per poter risolvere gli intricati omicidi che ci troveremo di fronte. Se infatti il primo impatto con il titolo è molto guidato e già la prima maschera riusciremo a ottenerla in una ventina di minuti, per le altre ci servirà davvero molto intuito, pazienza e tutte le abilità che avremo ottenuto. Il casinò è enorme, pieno di passaggi segreti e non saremo catapultati nel mezzo di uno dei misfatti in automatico, ma dovremo origliare le conversazioni, sbirciare dalle fessure delle porte e anche seguire, stando attenti a non farci scoprire, i singoli invitati per capire che fine faranno. Come avrete intuito si tratta di un gioco molto particolare, non adatto a tutti ovviamente, ma che riesce a regalare grandi soddisfazioni e affascinare per un sistema di gioco non innovativo come i loop temporali ma intrigante e che funziona. Anche la trama si evolverà, capiremo meglio dove siamo e il perché di questa maledizione e dei vari omicidi, senza strafare in termini di originalità ma almeno riuscendo a chiudere in un contesto omogeneo e razionale gli avvenimenti che vedono coinvolto Boone.

    Anche lo stile serve

    The Sexy Brutale non ci mette in mano solo un titolo d’avventura con un sistema di gioco davvero ben fatto, ma riesce a creare piccoli capolavori visivi con uno stile grafico che riproduce in maniera impeccabile la raffinatezza e ricchezza dei proprietari della location. La varietà poi delle stanze e zone ci permetterà di orientarci meglio, di avere un quadro più completo anche del periodo storico in cui si svolge la vicenda e riesce a coinvolgere in maniera più decisa il giocatore miscelando il tutto con delle musiche davvero ottime e di primo piano. La colonna sonora è importantissima e riesce a colmare i tempi morti che possono esserci mentre si esplora l’enorme villa, esaltando ancora una volta l’attenzione in ogni dettaglio posta dai giovani sviluppatori. Aggiungiamo anche che il titolo è in effetti completamente in inglese, ma si tratta di frasi molto basiche e che sono facilmente intuibili a chiunque ne abbia una conoscenza anche solo scolastica, non impedendone mai né la comprensione degli avvenimenti né, tantomeno, le azioni che dovremo effettuare per avanzare nel gioco. Certo, resta un po’ l’amaro in bocca nel vedere che ci sono tutte le maggiori lingue europee, compreso il francese e lo spagnolo oltre il tedesco, e la nostra invece nemmeno nei sottotitoli, ma questo è il mercato ed evidentemente il nostro non è poi cosi importante come ci piace dipingerlo.

    Pro

    • Sistema di gioco brillante
    • Intrigante come pochi
    • Ottimo uso del loop temporale

    Contro

    • Ci sono tutte le lingue tranne la nostra

    Conclusioni

    Cavalier Game e Tequila Works hanno realizzato un titolo davvero molto pregevole, che verrà amato da chi apprezza il genere. Il prezzo di soli 20 euro circa a cui è venduto The Sexy Brutale è poi un motivo ulteriore per non lasciarsi sfuggire un titolo cosi misterioso e ricco di fascino, dove ogni morte da sventare ci porta a un’investigazione diversa e sempre più complessa. Se desiderate provare un titolo diverso dal solito o semplicemente i gialli sono il vostro pane, allora non lasciatevi sfuggire questo affascinante e brillante gioco.

    8.0 1

    Articoli Scritto da rspecial1 - Gamesnote.it

    I videogiochi li ha scoperti con Star Force, da allora è stato amore puro. Dal 2000 recensisce giochi di ogni genere e forma, passando per tutti i maggiori siti del settore in attesa del Dreamcast 2 e il riscatto di Sega.