7 days

Altra domenica, altra puntata di 7 days. Se quindi siete stati indaffarati a prepararvi in vista delle festività natalizie e non avete avuto il tempo di dare un'occhiata al sito, la nostra rubrica vi dà l’occasione di aggiornarvi in modo pratico e veloce sugli ultimi articoli e le news di Gamesnote. Buona lettura!

Apriamo le danze con Dark Souls II, attesissimo sequel di uno dei più apprezzati titoli della generazione. Dalla rivista Edge Magazine arrivano infatti alcuni dettagli. In particolare, citiamo una qualità grafica che è stata paragonata a quella del curioso titolo Ubisoft, Watch Dogs, e una  location di dimensioni pari al capitolo precedente, ma più densa di contenuti. Dark Souls II, insomma, proverà a migliorare sotto tutti gli aspetti il predecessore. Purtroppo, però, e nonostante un numeroso team di programmatori, è probabile che il gioco non veda la luce nel 2013.

Durante la settimana, poi, Il co-fondatore di Id Software, John Carmack, si è lasciato andare una dichiarazione sui titoli per le prossime console next-gen. Carmack sembra convinto che la maggior parte delle produzioni future continueranno a girare a soli 30 fotogrammi al secondo e non ai tanto agognati 60 FpS. Chi vivrà, vedrà…

In casa Capcom, intanto, le cose non paiono andare nel verso giusto. Le strategie di marketing attuate dalla società, infatti, non hanno dato i risultati sperati. Soprattutto Resident Evil 6 ha fatto registrare vendite molto al di sotto delle aspettative. Capcom ha così deciso di rinviare Monster Hunter 4 al periodo estivo, in modo da consentire agli sviluppatori di rifinire al meglio ogni elemento del prodotto.

In acque decisamente peggiori si è trovata THQ, che, dopo aver dichiarato bancarotta, è stata acquistata dalla Clearlake Capital, un gruppo di investitori privati. Si aprono così nuovi orizzonti per la compagnia.

Chiudiamo lo spazio dedicato alle notizie in modo un po’ insolito, segnalandovi che, nella giornata del 20 dicembre, Gamesnote ha indetto un concorso che ha permesso a un fortunato membro della pagina Facebook di vincere l’acclamata opera di Epic Games: Gears of War 3. Siamo orgogliosi di affermare che l’evento ha suscitato un buon successo e ringraziamo tutti i concorrenti che hanno entusiasticamente partecipato all’iniziativa. Continuate quindi a seguirci: in futuro ci saranno sicuramente altre occasioni per aggiudicarsi qualche premio interessante!

 

In quanto ad articoli, la settimana si è aperta con la nostra anteprima di BioShock Infinite, che si conferma come una delle opere videoludiche più attese del 2013. La qualità grafica artistica, l’atmosfera affascinante e un gameplay che introduce qualche miglioria alla solita formula, innalzano le aspettative verso l’ultimo lavoro dei ragazzi di Irrational Games. Non di meno, un altro aspetto assolutamente fondamentale è la narrativa. Ora come ora, le premesse sono interessanti e le impressioni positive, tuttavia solo alle prese con il gioco completo avremo la conferma, o meno, di tali sensazioni. Columbia, però, si mostra davvero ben caratterizzata e i personaggi lasciano intendere un grande potenziale, dal punto di vista caratteriale ed emotivo. L’appuntamento è quindi fissato per il 26 marzo, quando, finalmente, BioShock Infinite uscirà sul mercato.

Vi abbiamo poi proposto la recensione di Resident Evil 6, che si è aggiudicato un buon 7,5. L’ultimo orrore di Capcom si stabilizza sempre di più sul cammino action intrapreso col quinto capitolo. Peccato veramente per le incomprensibili sviste a livello di gameplay, con una linearità troppo accentuata, e con un comparto tecnico che solo in alcune sessioni mostra tutto il suo potenziale, maldestramente inespresso. Nel complesso, però, il gioco è ben fatto, e solo per colpa di questi piccoli problemi non gli vale la reputazione di ottimo gioco che poteva tranquillamente raggiungere. Forse ciò è anche dovuto a Capcom stessa, che invece di concentrarsi sul “poco ma buono”, ha preferito allungare il minestrone, facendolo diventare solo buono, ma non eccezionale.

Qualche giorno fa, inoltre, le pagine di Gamesnote hanno visto l’arrivo della nostra prima videorecensione, dedicata all’ottimo Far Cry 3. Se ve la siete persa, vi invitiamo a prenderne visione, in modo da farci conoscere le vostre impressioni. Vi ricordiamo anche che il canale YouTube, Gamesnote.tv, è ufficialmente aperto. Iscrivetevi numerosi!

Alla prossima settimana!