Le frasi più belle di… – Rubrica

  • Versioni: Nintendo 3DS PC PS3 PS4 Wii U Xbox 360 Xbox One PS Vita Mobile Retrogames
  • Altra puntata di “Le frasi più belle di…”, altra scorpacciata di dialoghi provenienti da Prince of Persia: I Due Troni. Se volete rinfrescarvi la memoria, potete andare qui e leggervi la prima parte. La scorsa settimana, infatti, avevamo iniziato il viaggio nell’ultimo capitolo della trilogia Ubisoft. Oggi lo concludiamo riportando alcuni dei dialoghi più incisivi tra il Principe e la sua controparte oscura, tra cui il lungo e appassionante “monologo” finale! Buona lettura!

    OCCHIO AGLI SPOILER!!!

    FRASI BREVI

    Il vecchio: “Il Principe di Persia! Il più grande eroe di questa terra. Tu hai salvato il popolo della città e noi siamo venuti a ripagare il favoreee!!!”

    Kaileena: “A volte il bene nasce dal male… a volte”

    Kaileena: “Io non appartengo a questo mondo. Ma ce ne sono altri e io troverò il mio posto come tu hai trovato il tuo. Sei libero Principe: il tuo viaggio è concluso”

    frasi prince of persia

    ESSERE UN GUERRIERO

    Principe Oscuro: “Sei così silenzioso, cos’hai in mente?”

    Principe: “E se avesse ragione?”

    Principe Oscuro: “Ma dov’è il Principe che conoscevo? Sei un guerriero, un duro, non essere così sentimentale, non è da te”

    Principe: “Se fosse qualcosa che si potesse ignorare. Lo farei”

    Principe Oscuro: “Provaci. Ciò che ti aspetta è la più grande sfida che tu abbia mai affrontato”

    Principe: “Dimmi allora: cosa significa per te essere un guerriero?”

    Principe Oscuro: “E’ la sete di sangue. Risolvere i problemi con la spada. Non sei d’accordo?”

    Principe: “Se me l’avessi chiesto tempo fa, avrei detto lo stesso, ma ora… non lo so più”

    Principe Oscuro: “Pensaci allora”

    […]

    Principe: “Penso che un vero guerriero non possa combattere solo per sé stesso”

    Principe Oscuro: “E l’uomo che combatte per una condizione migliore? Per un destino migliore! Spesso è l’unica via per la grandezza”

    Principe: “Quello che descrivi non è un uomo, è un mostro”

    Principe Oscuro: “Capisco”

    IL RITORNO DI FARAH

    Farah: “A quanto pare sono tornata al momento giusto”

    Principe: “Grazie”

    Principe Oscuro: “Tutta fortuna”

    […]

    Principe: “Mi dispiace”

    Farah: “Eh?”

    Principe: “Ho detto che mi dispiace. Non mi sono ancora scusato per ciò che ho fatto. Per ciò che ho detto… per ciò che ero”

    Farah: “Anch’io ti devo delle scuse. È stato ingiusto da parte mia accusarti di cose tanto terribili”

    Principe: “Ma io ne ho fatte di cose terribili”

    Frasi prince of persia

    Farah: “Il tuo colore preferito?”

    Principe: “Colore?”

    Farah: “Devo ripetere la domanda?”

    Principe: “Blu!”

    Principe Oscuro: “Blu? … ma non è il mio colore preferito!”

    Principe: “Ma perché me lo chiedi?”

    Farah: “Perché dobbiamo parlare sempre di cose tanto serie. So così poco di te”

    Principe: “Molto bene, dunque: qual è il tuo cibo preferito?”

    Farah: “Le melegrane”

    Principe: “Non mi piacciono le melegrane”

    Farah: “Come è possibile?”

    Principe: “Sporcano, è indecoroso mangiarle. Tutto quel lavoro per pochi semi”

    Farah: “Ma è il lavoro che le rende più dolci non credi?”

    Principe Oscuro: “Mmm… credo che vomiterò”

    IL PRINCIPE SI RIBELLA A SE’ STESSO

    Principe Oscuro: “Ancora una volta ci hai negato la vittoria. Quante volte ti ho detto che inseguire quella ragazza non poteva portare nulla di buono. Non saremmo in questa situazione se tu fossi rimasto concentrato”

    Principe: “Basta! Sei solo capace di provocare e insultare. Non so che cosa tu abbia in mente, ma so che non mi fido più di te… e mi pento di averlo fatto”

    Principe Oscuro: “Ma io sono pieno di buone intenzioni”

    Principe: “Ho imparato che cosa significa essere nobile e non è ciò che sei tu”

    Principe Oscuro: “Tu, egoista bast…”

    Principe: “Ti ho sopportato per troppo tempo. Stai zitto. Lasciami fare il mio dovere e poi vedremo che cosa fare di te”

    Principe Oscuro: “Ah si, dimenticavo chi è che comanda”

    frasi prince of persia

    Principe: “La spada di mio padre, ma che cosa ci fa qui?”

    Principe Oscuro: “Oh per favore? Pensavi davvero di trovarlo vivo? Dopo tutto quello che hai passato hai ancora speranze?”

    Principe: “Padre, cosa ho fatto?”

    Principe Oscuro: “Cosa vuoi fare ora? Cercare altra Sabbia? Riavvolgere di nuovo il tempo? O magari puoi tornare all’Isola e al tempo in cui potevi salvarlo? E magari soccorrere damigelle in ambascia lungo la strada!”

    Principe: “Nooo! Si è vero, ero proprio come un bambino, ingenuo e arrogante, sempre a cercare di correggere i miei errori. Non ho mai voluto accettare le conseguenze delle mie azioni.
    Mai più accetto ciò che ho fatto e tutto ciò che ne consegue!”

    Principe Oscuro: “Cosa succede? Non hai acqua, come hai?”

    Principe: “Non hai più nessun potere su di me. Sparisci! Torna nella buca di inferno che ti ha sputato e non disturbarmi mai più”

    MONOLOGO FINALE

    Principe Oscuro: “Tutto ciò che è TUO spetta a ME di diritto. E MIO… deve essere!”

    Principe Oscuro: “Cosa ti aspettavi? Che dopo aver ucciso il Visir io sarei sparito così… ah sei così cieco, la tua rabbia, l’orgoglio, l’egoismo mi hanno dato forma e sostanza, mi hanno alimentato. Anche se le Sabbie sono sparite, io ho la forza di restare e senza il Visir posso prendere il tuo posto, posso regnare su tutto. E non c’è assolutamente niente che tu possa fare”

    Principe Oscuro: “Con il potere di manipolare il tempo stesso saresti potuto diventare il più grande di tutti i re. Che guerre avresti potuto combattere! Che monumenti avresti potuto erigere in tuo onore! Che donne avresti preso per te! Ma mi hai deluso Principe, ora sei debole e comprensivo. I miei tentativi di convincerti a cercare la gloria sono falliti, così ho atteso, atteso, il vero momento di colpire”

    Principe Oscuro: “Tu non meriti ciò che ti è stato offerto: il controllo dell’impero più grande. Col potere che hai potevi dominare il mondo, l’avresti sprecato Principe. Io gli farò giustizia, quindi deve essere mio”

    Principe: “Tu sei solo un parassita! Non meriti niente!”

    Principe Oscuro: “Dici di no? Non l’ho guadagnato? Pensi che saresti qui ora senza di me? Quante volte ti ho salvato? Quante volte ti ho aperto la strada, ho abbattuto i tuoi nemici, riportato alla tua missione, mentre tu ti lamentavi di tuo padre, di Kaileena, di Farah, di come tutte le brutte cose succedono a te… nah povero Principe!”

    Principe: “Le tue sono parole vuote, lo sono sempre state. Sei soltanto uno spirito disperato ed egoista”

    Principe Oscuro: “Se lo sono Principe è perché tu lo sei. Se sono spietato, sconsiderato e immorale è perché tu lo sei! Non sono uscito dal nulla. Non sono stato evocato da un folle Visir: Io sono Te!”

    Principe: “Ho compreso tutti i miei errori e ormai sono pentito dei miei sbagli passati. Io non sono più quella persona”

    Principe Oscuro: “Passano le stagioni e i gusti, ma la gente, la gente non cambia. Se del contrario ti illudi, non combattermi, abbassa la spada, accoglimi”

    Principe Oscuro: “Vuoi uccidermi allora? Vuoi farmi a pezzi come tutti gli altri nemici? Agita quella spada Principe, hai visto come funziona bene”

    Principe Oscuro: “Che violenza! La tua ira non fa altro che nutrirmi. Dimmi un po’: sei davvero cambiato? Dopotutto io sono ancora qui! In piedi davanti a te!”

    Farah: “Principe, lascia questo posto. Puzza di dolore e di crudeltà… Vattene, svegliati! Ti guiderò”

    Principe Oscuro: “No, che stai facendo. Non mi ignorare. Non mi lasciare qui! Noooo!”

    Farah: “Sveglia!”

    Principe: “Farah (?)”

    Farah: “Ti senti bene Principe?”

    Principe: “Credo… credo che sia davvero finita”

    […]

    Farah: “Principe, c’è ancora una cosa che non capisco. Dimmi: ma come facevi a sapere il mio nome?”

    Principe: “Molti pensano che il Tempo sia come un fiume, che scorre lento in un’unica direzione, ma io che l’ho visto da vicino posso assicurarti che si sbagliano. Il Tempo è un mare in tempesta. Forse ti chiederai chi sono e perché io parli così. Siediti e ti racconterò la storia più incredibile che tu abbia mai sentito!”

    frasi prince of persiaE anche per oggi è tutto. Ma non smettete di seguirci: nel prossimo appuntamento sposteremo la nostra attenzione sulle migliori frasi di un altro gioco o serie. Se avete qualche proposta o titolo in particolare che vorreste vedere protagonista di una puntata, fatecelo sapere scrivendo nei commenti. Faremo il possibile per cercare di esaudire la vostra richiesta.